Intervento di ripristino stuccatura del selciato di Villa Pallavicini – Genova Pegli

L’intervento a cui abbiamo dato seguito, su incarico della Città Metropolitana di Genova, attraverso l’impresa Gambino Costruzioni srl, riguarda il complesso storico-museale di Villa Pallavicini, sito in Genova Pegli.

Il complesso, sottoposto a vincolo architettonico, consta di un magnifico viale alberato attraverso il quale si accede al corpo mussale vero e proprio e da qui al parco botanico della villa, vero gioiello verde.

Il viale fu oggetto di intervento già nel 1992, in occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario della scoperta dell’America (Colombiadi), durante il quale venne pregevolmente pavimentato con ciottoli di fiume.

Il tempo trascorso e l’inesorabile azione degli agenti atmosferici hanno deteriorato la pavimentazione, non tanto nella consistenza in se, quanto nella finitura degli interstizi tra i ciottoli che si presentavano svuotati e infestati da erbe e muschi.

Sebbene ciò non costituisse pregiudizio per la conservazione della pavimentazione o per la sua estetica, vissuta ma gradevole ed assolutamente in linea con il contesto, l’evidente rilievo dell’acciottolato comportava un grave pregiudizio alla viabilità pedonale, in considerazione della
destinazione aperta al pubblico della struttura.

Per questa ragione è stato richiesto il nostro intervento specializzato al fine di ripristinare la stuccatura del selciato in modo tale da garantire un’agevole percorrenza pedonale senza pregiudicare l’aspetto generale della pavimentazione.

Benché questo possa sembrare un lavoro banale, non lo è.

La stuccatura di un acciottolato, tanto più in contesto storico, deve essere effettuata avendo cura di non seppellire porzioni di acciottolato e singoli “sassi”.

La richiesta ricevuta, inoltre, prevedeva che i ciottoli fossero annegato il più possibile, al fine di rendere quanto più agevole la camminata, senza pregiudicare l’estetica della pavimentazione, mantenendo, quindi, un delicato equilibrio nella distribuzione del legante.

L’intervento è stato preceduto da un lavaggio approfondito della superficie, al fine di eliminare la sabbia ed i depositi accumulatisi negli anni, nonché da una pulizia manuale della pavimentazione dalle erbe infestanti rimaste dalla sessione di lavaggio ad alta pressione.

Successivamente si è provveduto alla sigillatura manuale della pavimentazione facendo uso di una miscela di sabbie e calce, senza aggiunta di cemento.

Il risultato finale è stato all’altezza delle aspettative.

Villa Pallavicini - situazione prima dell'intervento
Villa Pallavicini - risultato dopo l'intervento

Dai più valore ai tuoi spazi, con Tosa

Contattaci ora per maggiori informazioni o per prenotare un primo sopralluogo gratuito presso la tua abitazione, nel quale valutare di persona i migliori interventi e soluzioni possibili

Contatti

Puoi inviarci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
Call Now Button